mercoledì 29 ottobre 2008

Exorcizing one’s nightmares


Both images are in theme: Emma Gilardi’s terrified Blythe with a monster in her hand; the Iraqi little girl with her incongruously blonde and western doll, maybe w/out prejudice.
*
Entrambe le immagini sono in tema: la Blythe atterrita di Emma Gilardi con un mostricciatolo in mano; la bambina irachena con la sua bambola incongruamente bionda e occidentale, magari senza pregiudizi.

2 commenti:

emma gilardi ha detto...

eheheh
effettivamente blythe ha un'aria decisamente stralunata mentre la bimba ha un'innocenza che commuove

Doll Cult-ure ha detto...

eppure espressive entrambe, nonostante i limiti rispettivamente vinilici e culturali...

Custom Search