sabato 7 marzo 2009

Symbiosis, or double dream, or resin reflections or…

Found a promocard featuring this smooth symbiosis of dolls. Resin dolls? Which dolls? Searched more info. Obtained. It’s a work by Beatrice Morabito titled Fake Mirror Duo. Now I’ll visit this exhibition, which is a collective one, gathering 20 women artists and all about women and the 5 continents of pleasure. And you are invited too. This is where and when:

Donne & Eros
A project by Max Papeschi curated by Grace Zanotto
Galleria Famiglia Margini via Sciesa 9, Milano.
Free entrance. http://www.famigliamargini.com/

(Collectors friends confirmed these are Sybarite dolls. To me it was quite irrelevant, seen the beauty of this image, but sourcing a subject is a good practice)
*
Trovata una promocard con questa levigata simbiosi di bambole. Bambole in resina? Quali bambole? Via, alla ricerca di maggiori info. Ottenute. È un lavoro di Beatrice Morabito intitolato Fake Mirror Duo. Ora visiterò la mostra, una collettiva che raccoglie 20 artiste, incentrata sulle donne e sui 5 continenti del piacere. Siete invitati anche voi. Ecco dove e quando:

Donne & Eros
Un progetto di Max Papeschi a cura di Grace Zanotto.
Galleria Famiglia Margini via Sciesa 9, Milano.
Ingresso libero. http://www.famigliamargini.com/

(Amici collezionisti mi hanno confermato che le bambole sono due Sybarite. Per me era irrilevante, vista la bellezza dell'immagine, tuttavia risalire alle fonti di un soggetto è buona prassi)

5 commenti:

Podmork ha detto...

Interessanti i lavori della Morabito. Bello questo vostro Blog.

Doll Cult-ure ha detto...

mille grazie! è un blog individuale, però. Comun denominatore la dollculturalità.

Doll Cult-ure ha detto...

"comun denominatore" dei vari post, volevo dire. La fretta!

misterGiuseppe ha detto...

Le due bambole sono le famose e rare Sybarite di cui Bea è grande collezionista, le sue foto con queste bambole sono favolose, ha uno spazio su Flickr dove si possono vedere.

Doll Cult-ure ha detto...

grazie misterGiuseppe, allora ti prego, dammi il link alle foto su flickr. Sono molto interessanti. E il mondo è... piccolo!

Custom Search