lunedì 2 febbraio 2009

50% subject, 50% object?

She’s going to be 50. And she’s always been a piece of news – from time to time because she was in, out, off. But, I would say, always and 100% a subject of her/our time. And, for ther moment, the subject of plenty of celebrating events, books, dolls, essays, TV specials, gadgets, eBay auctions, product launches. My celebration of Barbie doll, and of the dolls as a cult and a phenomenon of our culture, is here. Stay tuned.
*
Sta per compiere i suoi 50. Ha sempre fatto notizia – di volta in volta perché era in, out, alternativa. Ma, direi, sempre un soggetto al 100% del suo/nostro tempo. E al momento, anche soggetto di una quantità di celebrazioni sotto forma di eventi, libri, bambole, saggi, speciali televisivi, gadgets, aste online su eBay, lanci di prodotti. La mia celebrazione della bambola Barbie, e delle bambole come un culto e un fenomeno della ns cultura, è qui. Rimanete collegati.

ph > Barbie #1, 1959. From Antonio Russo, top collector and president of Doll Collectors’ Club Italia

6 commenti:

Azzurra Camoglio ha detto...

Ricorda moltissimo Lucille Ball.

Doll Cult-ure ha detto...

pensa che la Mattel ha dedicato più di una collectible doll a Lucille Ball, dichiaratmente. Ma sono le somiglianze non dichiarate qlle che maggiormente intrigano un certo tipo di collezionista...

Azzurra Camoglio ha detto...

Sì!
Mi sa che cercherò l'immagine perfetta per un prossimo SEPARATE ALLA NASCITA.

Doll Cult-ure ha detto...

ottima idea! Sul fronte Barbie ti suggerisco di googlare la stringa: "I love Lucy" collectible doll. SUl fronte attrici, fammi sapere, una mia amica colleziona a centinaia cartoline di dive dell'epoca!

Azzurra Camoglio ha detto...

Detto fatto...
non potevo resistere oltre.

http://moviematica.blogspot.com/2009/02/separate-alla-nascita-gli-uomini.html

Doll Cult-ure ha detto...

andate tutti sul suo blog! A mille ce n'è...

Custom Search